+39 02 962 53 21
·
Settore Immobiliare
·
Settore Societario
·
Lun - Ven 09:00-12:30 / 14:00 - 18:30
Richiedi preventivo

Settore commerciale

Imprese e Società

Costituzione imprese e società

Costituzione, trasferimento delle partecipazioni sociali, trasformazioni, fusioni, scissioni: il notaio accompagna tutte le tappe più importanti nella vita di una società, come previsto anche dal nostro ordinamento giuridico. Il Notaio verifica il rispetto delle norme giuridiche ed ha il compito di dare pubblicità agli atti con la loro iscrizione nel registro delle imprese.

La consulenza notarile inizia molto prima dell’atto di costituzione della nuova società, quando il Notaio fornisce un servizio di consulenza al fine di consentire alle parti di scegliere la struttura giuridica e societaria migliore per un progetto d’impresa o una più vasta operazione societaria, anche confrontandosi con gli altri professionisti.

Riteniamo fortemente, infatti, che solo uno sguardo d’insieme sugli aspetti giuridici e fiscali che contraddistinguono ogni operazione societaria, ottenuto grazie alla sinergia ed alle competenze di tutti i professionisti coinvolti, possa garantire la migliore riuscita di un progetto finalizzato all’inizio o all’ampliamento di un’attività di impresa.

Lo Studio procede anche alla redazione di atti societari in lingua straniera avvalendosi della collaborazione di esperti traduttori specializzati nel settore.

Costituzione di società

Quando si decide di costituire una società, con l’aiuto dello Studio Chiambretti, è importante scegliere quale tipologia societaria risponda alle proprie esigenze dai punti di vista organizzativo, economico, di responsabilità e fiscale

Le società si distinguono in società di persone e società di capitali.

Nelle società di persone i soci rispondono dei debiti contratti per l’esercizio della società.
Possono essere società semplici (S.s.), in nome collettivo (S.n.c.), in accomandita semplice (S.a.s).

Le società di capitali sono dotate di personalità giuridica e per i debiti sociali risponde solo la società con il suo patrimonio (salvo eccezioni legislative).

Le società di capitali possono essere società per azioni (S.p.A.), in accomandita per azioni (S.a.p.a), a responsabilità limitata (S.r.l.) e a responsabilità limitata semplificata(S.r.l.s.).

Come costituire una società

Nel 2000 è stato abolito il controllo del Tribunale (tecnicamente definita omologa) per la costituzione delle nuove società e di conseguenza il notaio, al quale è ora affidato il controllo di legalità preventivo, ne ha assunto la responsabilità. Dal 2000, dunque,  una società di capitali, che fino ad allora necessitava di circa 150 giorni dalla sua costituzione alla sua effettiva operatività,  oggi può essere operativa i giorni immediatamente seguenti l’atto notarile.
Grazie a tal controllo di legalità da parte del Notaio, in Italia il contenzioso in materia societaria risulta tuttora inferiore rispetto alla media degli altri Paesi Europei.

 

Esistono varie tipologie di società per svolgere attività d’impresa: la scelta dipende non solo dalla natura e qualità dei soggetti che vogliono costituire la società ma anche dalle circostanze che ne possono determinare la nascita. Per questo è consigliabile  rivolgersi per tempo al notaio,  che potrà illustrare opportunità e conseguenze, anche in termini di rischi e responsabilità, che ciascun modello societario comporta. 

 

Il contratto

Le persone che intendono costituire una società devono concludere dal notaio, per atto pubblico o scrittura privata autenticata, un contratto di società (anche detto atto costitutivo) attraverso il quale  due o più persone conferiscono beni o servizi per l’esercizio in comune di un’attività economica allo scopo di dividerne gli utili.

 

Oggi è ammessa anche la costituzione di una società da parte di una sola persona, sia nella forma della società per azioni, che di società a responsabilità limitata. 

L’atto notarile contiene dati certi e attendibili grazie al controllo di legalità preventivo effettuato dal notaio e, una volta iscritto nel Registro delle Imprese, la Società risulta esistente a tutti gli effetti di legge.

 

Il notaio, inoltre, ha una preparazione specifica in materia societaria e, intervenendo per legge in posizione di terzietà ed indipendenza rispetto alle parti, è in grado di consigliare i futuri soci nella stesura dell’atto costitutivo e dei patti sociali contemperando gli interessi in campo per evitare futuri contenziosi. Nella stesura dell’atto costitutivo, quindi, tiene conto delle esigenze specifiche dei soggetti interessati e dei riflessi che la costituzione e l’attività della società produrrà sul loro assetto patrimoniale (come, per esempio, la successione).

 

Chi può essere socio

 

Può costituire ed essere socio di società chiunque sia cittadino italiano, comunitario o extracomunitario se in possesso di regolare permesso di soggiorno o per il quale è verificata la condizione di reciprocità. Lo straniero extracomunitario non munito di permesso di soggiorno è ammesso a godere dei diritti civili attribuiti al cittadino nella misura in cui i cittadini italiani possano compiere nello Stato estero i medesimi atti. La condizione di reciprocità, tuttavia, non riguarda i diritti fondamentali, ma soltanto quelli attinenti alla sfera patrimoniale (acquisti immobiliari, costituzione di società, ecc.).

 

 

Possono partecipare a società anche i minori, gli inabilitati e gli interdetti (che sono incapaci di agire) nei casi e con le limitazioni stabiliti dalla legge e previo ottenimento di specifiche autorizzazioni.
Anche su tale aspetto la consulenza notarile svoge un ruolo di particolare importanza data la specificità della materia e l’importanza degli interessi in gioco.

Richiedi consulenza

Contattaci per richiedere un preventivo o consulenza.

Chiama: 02 962 53 21

Settore immobiliare
Settore societario Lun – Ven
09:00-12:30/14:00-18:30

VUOI CHIEDERE UNA CONSULENZA O UN PREVENTIVO?

Chiamaci subito: 02 962 53 21

settore.immobiliare@notaiochiambretti.it
· settore.societario@notaiochiambretti.it Lun – Ven 09:00-17:00